INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Screening di massa anche a Tagliacozzo, “Servono indicazioni chiare”

Il sindaco Giovagnorio: "Magari quando termineranno le passerelle dei politici nei Comuni prediletti, spero ci vengano fornite delle indicazioni più chiare, visto che Tagliacozzo ha dovuto fare tutto da solo". La partenza del testing domani stesso, di pomeriggio.

L’Amministrazione comunale di Tagliacozzo aderisce allo screening di massa voluto dalla Regione Abruzzo, in particolare per i comuni della provincia dell’Aquila, maggiormente colpita dalla pandemia.

Vista l’ottima organizzazione del sistema drive in, già operativo a Tagliacozzo da 15 giorni, si intende operare con gli stessi criteri logistici anche per effettuare i tamponi antigenici messi a disposizione dalla struttura regionale. Si parte nel pomeriggio di lunedì 30 novembre e si andrà avanti fino a giovedì 3 dicembre con turnazioni di mattina e pomeriggio, dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 22.

Si tratta di un drive in con prenotazione capace di processare fino a 300 tamponi al giorno. Infermieri professionisti ed operatori sanitari effettueranno 3 turni di lavoro giornalieri per eseguire i tamponi su base volontaria e gratuiti.

Basterà prenotare al numero di call center comunale 0863 614204 o con una mail all’indirizzo: emergenzasanitaria@comune.tagliacozzo.aq.it per ottenere una prenotazione oraria e recarsi in auto presso il drive in dove in pochi minuti sarà eseguita la prestazione.

Le prenotazioni si potranno effettuare a partire da domenica 29 novembre, dalle ore 9.00 e ogni giorno a seguire dalle 9.00 alle 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.30.

Siamo costretti a iniziare nel pomeriggio di lunedì poiché i tamponi e i dispositivi di protezione per il personale saranno riforniti al nostro Comune nella mattinata del 30 novembre – dice il sindaco di Tagliacozzo, Vincenzo Giovagnorio, che ringrazia gli operatori della Protezione civile per la disponibilità. – Confidiamo che magari, terminate le passerelle dei politici regionali nei comuni ‘prediletti’, si diano indicazioni più chiare per chi come noi si è dovuto organizzare completamente per proprio conto”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Confagricoltura L’Aquila: segnalato al Prefetto problema della tosatura dei capi ovini

Fabrizi: “Le misure restrittive hanno coinvolto anche le abituali squadre di tosatori provenienti ...
Redazione IMN

Fiocco rosa in casa Seritti: è nata la piccola Cecilia

La bimba, nipote del consigliere Maurizio Seritti, è venuta alla luce all’ospedale di Avezzano
Redazione IMN

Serie D, Girone F, continua il valzer degli attaccanti: Dos Santos al Francavilla, si libera Branicki

Kristin Santucci