INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Screening Chieti, numeri elevati: scoperti 40 positivi

Nei prossimi giorni l'attività di testing proseguirà nei Comuni della Provincia teatina a più alto rischio epidemiologico.

Numeri elevati anche ieri nel corso dello screening di massa per il Coronavirus che coinvolge 14 Comuni della provincia di Chieti.

In alcuni momenti la piattaforma informatica ove si registrano dati e referti è andata in tilt creando rallentamento nelle operazioni.

Questi i numeri aggiornati alle 18.30 di ieri: Casalbordino 319 tamponi (0 positivi); Chieti 2.241 tamponi (14 positivi); Civitella Messer Raimondo 90 tamponi (0 positivi); Fossacesia 282 tamponi (0 positivi); Lanciano 1.584 tamponi (8 positivi); Lentella 148 tamponi (0 positivi); Monteodorisio 223 tamponi (0 positivi); Ortona 137 tamponi (0 tamponi); Palmoli 78 tamponi (1 positivo); Roccamontepiano 288 tamponi (0 positivi); Roccascalegna 256 tamponi (3 positivi); Taranta Peligna 71 tamponi (0 positivi); Tollo 305 tamponi (3 positivi); Torrevecchia 504 tamponi (10 positivi); Vasto 1.710 tamponi (1 positivo).

Nei prossimi giorni l’attività di testing proseguirà nei Comuni a più alto rischio epidemiologico. Da lunedì si riparte nelle sedi precedentemente utilizzate sia a Francavilla con 4 linee di attività che a San Giovanni Teatino, con 2 linee.

Da martedì sarà la volta di Chieti, dove resterà attiva la postazione presso l’UCCP di via Valignani, nell’ex SS. Annunziata, con 3 linee di attività. Per quanto attiene alle scuole, lo screening precedentemente programmato subisce una rimodulazione alla luce dell’ultima ordinanza emanata dal Presidente Marsilio.

Gli alunni della scuola secondaria di II grado saranno sottoposti a test nei primi giorni di rientro in classe, ma nel mentre i dirigenti scolastici sono potranno invitarli a recarsi presso le postazioni che rimarranno attive per lo screening di massa. Per i ragazzi delle Scuole Elementari e Medie, invece, resta valida l’indicazione a sottoporsi a tampone antigenico in compagnia dei genitori nelle giornate di Screening.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Monte Velino, donano anche cibo per i cani del soccorso

Donati fino ad ora caffè caldi, cibo, bevande e pizza agli uomini e alle donne del soccorso. Una ...
Redazione IMN

Guardia Ecozoofila Nazionale: reclutamento volontari

Redazione IMN

Università: inaugurata la nuova ‘casa dello studente’ di Pescara

Redazione IMN