INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Screening anche per i consiglieri regionali a scopo precauzionale

Dopo le positività accertate di quattro consiglieri regionali, il gruppo del M5S oggi ha chiesto prima della seduta di discussione del Bilancio in aula al presidente Sospiri la necessità di un test rapido rivolto a tutti come misura precauzionale.

Emiciclo: la maggioranza abbandona l’aula in massa

Screening anti-Covid anche per il Consiglio regionale dell’Abruzzo. Dalle ore 14 e 30 di oggi, tutti i consiglieri regionali si sono sottoposti a tampone rapido così come richiesto dal gruppo del M5S in Regione, prima dell’inizio della discussione sul Bilancio.

Tutti i consiglieri si sono sottoposti a test antigenico. La richiesta è stata avanzata dai pentastellati al presidente del Consiglio regionale Sospiri, che ha accolto la loro istanza, in forma precauzionale.

Sono quattro le positività accertate, per ora.

L’ultimo è il consigliere di Maggioranza della Lega Vincenzo D’Incecco, risultato proprio stamattina positivo al Coronavirus. Gli altri consiglieri positivi sono il leghista Montepara, Guerino Testa di Fratelli d’Italia e il teramano Cipolletti, che risulta ricoverato in Ospedale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sante Marie, arrivano colonnine per ricarica elettrica

Inaugurate a Sante Marie le colonnine per la ricarica di auto, biciclette e altri veicoli elettrici
Redazione IMN

Celano, ordinanza del sindaco per musica e locali

E' valida per il periodo che va dal 13 agosto al giorno 31 dello stesso mese.
Redazione IMN

L’Aquila, Cialente: «Il voto di speranza al centrodestra, il Pd ora deve riflettere»

Redazione IMN