INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Scoppia cabina Enel, disservizi rientrati a Carsoli

La causa sarebbe uno sbalzo di tensione

A causa dello scoppio di una cabina dell’Enel in località San Vincenzo, diverse zone del Comune di Carsoli sono state private nei giorni scorsi di energia elettrica.

Il problema – come confermato dal sindaco di Carsoli, Velia Nazzarro – ha interessato diverse aree, ma è rientrato nella giornata di ieri. Secondo quanto appreso uno sbalzo di tensione sarebbe alla base dello scoppio della cabina.

C’è stato poi un principio di incendio, domato grazie all’intervento immediato degli abitanti delle abitazioni vicine.

Sul posto sono intervenuti la Protezione Civile di Carsoli e i Vigili del Fuoco.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Verdi Abruzzo, c’è l’esecutivo regionale

Pendenza: riprendiamo le battaglie di una vita
Redazione IMN

Casa delle Donne nella Marsica presenta “..Storie di donne ben raccontate”

Redazione IMN

Covid: oggi 2 casi nella Marsica

Uno è stato registrato a Luco dei Marsi e uno a Capistrello. 0 casi oggi a Trasacco, ieri 6.
Gioia Chiostri