INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Scontri a Roma nel corteo No Green pass: colpita la Cgil

Fermato il leader di Forza Nuova Castellino.

Scontri violenti nella capitale, al corteo No Green pass di ieri. Ore di tafferugli e confronti agitati con la polizia durante la manifestazione che è andata in scena a piazza del Popolo a Roma.

I manifestanti – come si legge su Ansa.it – si sono riversati nelle vie del centro, le forze dell’ordine hanno effettuato delle cariche per disperderli, usando idranti e lacrimogeni.

Quattro al momento le persone arrestate. Il leader di Forza nuova Giuliano Castellino, che era sotto regime di sorveglianza speciale e che ha violato numerose prescrizioni, è stato fermato.

Al vaglio degli investigatori della Digos ci sono però anche le posizioni di altre persone.

Alcuni appartenenti alle forze di polizia sono rimasti feriti ma hanno comunque continuato il servizio.

Assaltata la sede della Cgil. Su twitter il sindacato scrive: ‘La nostra sede nazionale, la sede delle lavoratrici e dei lavoratori, è stata attaccata da Forza Nuova e dal movimento no vax, resisteremo’.

Altre notizie che potrebbero interessarti

La giovane marsicana Beatrice De Meis in viaggio verso L’Art Lounge Gallery di Roma

Redazione IMN

Fratelli d’Italia: nuove adesioni nella Marsica

Ieri l'incontro a Balsorano per l'annuncio dei nuovi ingressi nel partito
Redazione IMN

Vaccini in Abruzzo: ieri 1220

Nell'Ospedale di Avezzano, sono state inoculate ieri 540 dosi. Gli ultimi dati aggiornati, Asl per ...
Redazione IMN