Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Scamolla, no a privatizzazione Trasporto Pubblico Locale Marsica

“E’ inaccettabile risparmiare sulle tratte TPL”

Scamolla, no a privatizzazione Trasporto Pubblico Locale Marsica

Il Consigliere Scamolla si impone contro la privatizzazione del trasporto pubblico nella Marsica: «La proposta di generare risparmi attraverso il ricorso ai sub-affidamenti a servizi di trasporto pubblico locale da parte di TUA e Regione Abruzzo è da respingere con forza». Il consigliere sostiene che la provincia dell’aquila è quella maggiormente interessata dalla riorganizzazione a cui verranno sottratti 800000 chilometri di servizi dalla mano pubblica in favore dei privati, rispetto ai 2000000 di privatizzazioni previste su tutto il territorio.

Una scelta che se attuata, secondo Scamolla, genererebbe disparità di trattamento e divisioni territoriali.
In altre parole, su un territorio Tua garantirà il servizio, mentre in altri saranno soggetti privati chiamati a farlo per conto di Tua.

«Il vantaggio per l’azienda è il risparmio tra il contributo affidato a Tua dalla Regione ed il prezzo di aggiudicazione al privato, più basso, che però rischia di produrre gravi deficit sulla qualità del servizio erogato all’utenza».

Per tale ragione Scamolla auspica che Tua possa continuare a svolgere tali servizi «magari investendo maggiori risorse per migliorare dal punto di vista qualitativo il servizio».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Trasacco, donna di 45 anni si toglie la vita

Gioia Chiostri

VIDEO. L’Avezzano non sfigura contro il Pescara, Giampaolo: «Sono molto soddisfatto»

Alice Pagliaroli

‘Art Bonus’, Necropoli vestina di Fossa: richiamata l’attenzione di mecenati per la valorizzazione

Redazione IMN