INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Santilli nei rioni di Celano: riqualificazioni e bonifiche

Interventi sulla città, ambiente, sociale e sport: queste le tematiche affrontate negli incontri che si sono tenuti nei rioni Campitelli, Vaschette e Pantane. "Celano dovrà essere sempre più moderna e green".

Appuntamenti elettorali che hanno visto impegnati il candidato sindaco Settimio Santilli e i componenti della lista “Una Città da Amare”, che si sono confrontati con i cittadini i quali hanno risposto con una grande partecipazione. Durante gli incontri è stato evidenziato quanto è stato fatto fino ad oggi e soprattutto quello che si intende mettere in campo per continuare a far crescere Celano.

Settimio Santilli ha presentato la sua squadra formata da rappresentanti che con la loro professionalità ed esperienza “sapranno continuare a dare un contributo fattivo per una Celano sempre più moderna e green“, così si legge in una nota stampa arrivata in Redazione.

Tra i temi principali la riqualificazione di rione Campitelli, in cui si andrà ad intervenire sulla viabilità e altri lavori mirati da eseguire all’interno del quartiere quali: area parco giochi, parcheggi e bonifica pineta con annesso percorso ricreativo sportivo, case popolari riqualificandole con il sistema del super bonus 110 in collaborazione con l’Ater. Altro argomento il sociale, cui l’amministrazione uscente ha dedicato particolare attenzione ricordando: la nuova sede del centro Anfass, la Casa dei Sogni, il Centro Antiviolenza.

Non poteva mancare un accenno all’edilizia scolastica: “negli ultimi 5 anni è stato realizzato un istituto moderno ed all’avanguardia per gli alunni della primaria, ristrutturato e messo a norma l’asilo nido comunale, avviati i lavori per la realizzazione della scuola media e superiore e progettata la realizzazione di un polo dell’infanzia. Opere importanti, che garantiranno la sicurezza della popolazione scolastica che rappresenta il 20% del totale dei cittadini”, si legge sempre nella nota.

Affrontati anche i temi dell’agricoltura e della sicurezza della città, sia sotto il punto di vista sismico che idrogeologico, tematiche già proposte nel programma presentato dalla lista “Una Città da Amare”. Sottolineato anche l’impegno nel campo dello sport, attraverso la riqualificazione del centro del Sacro Cuore, della creazione della Cittadella dello Sport al Palazzetto, strutture ricettive che accolgono persone da tutta la Marsica.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Provincia, il sì dei sindaci al rendiconto del 2017, Alfonsi: «Un bilancio concreto»

Alice Pagliaroli

Droga: in corso vasta operazione dei Carabinieri a Pescara e in sei province

Redazione IMN

Ripartenza: Confcommercio, bene scelta niente TOSAP

Padovano: "Auspicio è quello di avviare una nuova fase"
Redazione IMN