INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Santilli dice “Sì” alla Grande Marsica

Sindaco di Celano: "Favorevole al progetto di sviluppo lanciato dal sindaco Di Pangrazio. La Marsica unita può e deve raccogliere la sfida"

Casi positivi a Celano, Santilli: «Contagi legati alla Clinica di Sulmona»

“Sono favorevole al progetto di sviluppo lanciato dal sindaco Di Pangrazio in merito alla grande Marsica, soprattutto in vista delle opportunità che si verranno a creare col Recovery Plan“.

Così Settimio Santilli, sindaco di Celano, nel commentare la proposta del primo cittadino di Avezzano.

“Dobbiamo assolutamente avere la lungimiranza che si è avuta sulla costa abruzzese nel passato e attualmente col progetto Grande Pescara, attorno al quale si è sviluppato un intero territorio limitrofo a Pescara e che vede raccogliere i frutti ora e nel futuro prossimo”, spiega.

“La costa abruzzese va a velocità doppia rispetto a noi da anni e negarlo sarebbe ancor di più autolesionista e deleterio per noi. Il campanilismo spesso ottuso ha inciso fortemente su tutto ciò, facendoci isolare ancora di più – dichiara Santilli – Se siamo uniti come Marsica, se facciamo rete, abbiamo grandi potenzialità di sviluppo dal punto di vista agroindustriale, agroalimentare, culturale e turistico”.

“Gli investimenti sulle infrastrutture saranno il punto cruciale, dalla velocizzazione della linea ferroviaria Roma-Pescara con lo snodo in Marsica, al potenziamento della rete ospedaliera e dei servizi sanitari, all’avio superficie in zona La Stanga da implementare in maniera importante, all’interporto, agli impianti di risalita verso le stazioni sciistiche dell’altipiano delle Rocche, alla tangenziale sulla circonfucense a servizio dei mezzi pesanti nel Fucino, alla messa in sicurezza della Superstrada Avezzano-Sora-Cassino”, aggiunge.

Sotto questo punto di vista saranno importanti e fondamentali anche gli strumenti urbanistici di ciascun Comune marsicano protesi verso non solo il recupero dei centri storici, ma anche di sviluppo di nuovi insediamenti abitativi e commerciali verso i centri più importanti. La Marsica unita può e deve raccogliere la sfida.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Coppa Italia, Paterno costretto al pari: dura appena 5 minuti il vantaggio firmato Aquino

Alice Pagliaroli

“Clinica Immacolata” deve restare presidio no covid

I Dem incalzano: il nostro ospedale sia potenziato e resti a garanzia della salute di tutti i ...
Redazione IMN

VIDEO. Villavallelonga dopo l’irruzione dell’orso: verso la messa in sicurezza delle aree critiche

Kristin Santucci