INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Sant’Antonio, a Trasacco la “Cottora” analcolica

L'iniziativa per sensibilizzare la lotta all'alcol

Sant'Antonio, a Trasacco la “Cottora” analcolica

Trasacco. Una “Cottora” senza alcol. Questa la particolare iniziativa promossa dal Gruppo Club Ecologia Familiare, in collaborazione con l’associazione “Diversamente Insieme”, per sensibilizzare la popolazione alla lotta all’alcol. In occasione della tradizionale festa di Sant’Antonio, le associazioni, da anni schierate in prima linea contro il problema, hanno portato avanti l’iniziativa per lanciare un messaggio forte contro ogni tipo di dipendenza, in particolare quella dall’alcol . «È un percorso che abbiamo iniziato – ha dichiarato il vicesindaco di Trasacco Oreste Fosca – e speriamo di realizzare altre attività per sensibilizzare i cittadini al problema dell’alcol e di altre dipendenze».

Una festa di Sant’Antonio dai toni pacati in seguito alla tragica scomparsa della giovane Erica Nazzicone: «Siamo stati indecisi fino all’ultimo se fare o meno la “Cottora” – aggiunge il consigliere comunale Guido Venditti – Abbiamo scelto di dare seguito alla tradizione con toni pacati, evitando musica e quant’altro ma rispettando soltanto la tradizione di Sant’Antonio e della “Cottora”»

Altre notizie che potrebbero interessarti

Biodiversità contadina: ecco i 12 ‘sigilli’ abruzzesi esposti a Roma

Gioia Chiostri

Eccidio di Celano: contributo della Regione per il 70°Anniversario

La Giunta ha concesso un finanziamento per le iniziative in ricordo di Antonio Berardicurti e ...
Redazione IMN

Ultimi giorni di Vacanze Luchesi

Gli eventi in programma avranno sapore internazionale
Redazione IMN