INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Sanità: Verì e Cimaponi visitano ospedale Penne

L’obiettivo della Regione è quello di rilanciare i presidio sanitario di Penne con l’assunzione di nuovo personale

Il nuovo Direttore Generale della Asl di Pescara, Vincenzo Ciamponi, ha visitato questa mattina il Presidio ospedaliero “San Massimo” di Penne. Il manager è stato accompagnato dall’assessore alle politiche della salute Nicoletta Verì e dal Direttore del dipartimento Sanità Claudio D’Amario: la delegazione ha incontrato gli operatori sanitari del San Massimo e gli amministratori locali tra cui il sindaco Mario Semproni e l’assessore comunale alla sanità Giuseppina Tulli. L’obiettivo della Regione, in attesa della validazione da parte del tavolo di monitoraggio nazionale del piano di riorganizzazione della rete ospedaliera regionale, è quello di rilanciare i presidio sanitario di Penne con l’assunzione di nuovo personale (medici, soprattutto), cantierare i lavori per la ristrutturazione dell’immobile di Via Battaglione Alpini (a breve sarà approvato il progetto definitivo e poi si procederà con l’appalto) e garantirgli un ruolo strategico nella rete sanitaria della Asl di Pescara. «Con la nomina del manager Vincenzo Ciamponi si chiude un cerchio, ora passeremo a rilanciare l’ospedale di Penne – ha detto l’assessore Nicoletta Verì -. Abbiamo attivato le procedure per assumere i medici e nominato il nuovo direttore sanitario di presidio. Vogliamo che Penne abbia un ruolo strategico nella rete sanitaria regionale con alcune eccellenze, già riconosciute, come la gastroenterologia. Inoltre – ha aggiunto – a breve partiranno i lavori di ristrutturazione del reparto di dialisi e poi dell’interno complesso sanitario. Saranno affrontate anche le problematiche della sanità territoriale».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Trasporti: aperto confronto con Regione Abruzzo

Presenti al tavolo Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Faisa Cisal e il Sottosegretario D'Annuntiis
Redazione IMN

Pepe: “Centrodestra diviso. Forza Italia rischia di scomparire?”

Il vice-capogruppo del Pd: “Marsilio sempre meno governatore ma procuratore di Fratelli ...
Redazione IMN

Ricordi in Regione, approvata la legge che istituisce il premio di studio in memoria dei 77 studenti morti nel sisma aquilano

Redazione IMN