INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Sanità abruzzese, Paolucci: “Buco da 100 milioni”

Capogruppo Pd ed ex assessore regionale al Bilancio e Sanità: "Tante chiacchiere per poi depotenziare tutto"; e sui vaccini denuncia "solo 3 cittadini abruzzesi su 100 sono stati vaccinati"

Paolucci

“Disastro Marsilio! Dopo tante bugie e dopo aver trovato una Sanità fuori dal commissariamento e con i conti in ordine, la Giunta lenta, capitanata dal presidente romano Marco Marsilio regala alla sanità abruzzese un buco di 100 milioni di euro per il 2020. Questa è la politica della propaganda di destra, tante chiacchiere per 5 anni e poi in campagna elettorale, con le sfilate di Salvini e Meloni, per poi depotenziare tutto e fare un buco di 100 milioni di euro”.

Così il Capogruppo Pd ed ex assessore regionale al Bilancio e Sanità, Silvio Paolucci.

Paolucci è intervenuto anche sulla situazione attuale in regione della campagna vaccinale anti-covid: “Come annunciato da noi giorni fa, in Abruzzo non esiste un piano di vaccinazione. Questi ritardi hanno portato la nostra regione al penultimo posto in Italia come vaccinazioni eseguite rispetto al numero di abitanti. I dati del Ministero dicono che in Abruzzo grazie alla lentezza della Giunta Marsilio solo 3 cittadini su 100 sono stati vaccinati. Questa Giunta è la Giunta della propaganda, tante chiacchiere, zero fatti”, conclude.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Terremoto, a Teramo scattano 6 ordinanze di sgombero: coinvolte 10 famiglie

Redazione IMN

Avezzano, oggi l’inaugurazione del centro di ascolto per ragazzi

“Amministrazione comunale, ASL, Istituzioni scolastiche e volontariato al servizio del benessere ...
Redazione IMN

Che spettacolo al ‘Profeta’! Vittoria all’ultimo respiro di fronte ad un pubblico d’altra categoria

Alice Pagliaroli