INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

San Pelino, beccati dai Carabinieri due marocchini e una donna italiana per spaccio di cocaina

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Avezzano hanno tratto in arresto, nella giornata di sabato scorso, per spaccio di sostanze stupefacenti due cittadini marocchini e deferito una donna italiana per lo stesso capo d’accusa. Crocevia dello scambio illegale, una casa sita a San Pelino, frazione del capoluogo marsicano.

Grazie ad un prolungato e certosino servizio di osservazione, i Carabinieri, che, di fatti, controllavano da tempo numerosi avventori che di frequente si avvicinavano all’abitazione dei malfattori, hanno documentato lo scambio di denaro e la ricezione di dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

L’intera attività di indagine ha consentito il recupero di diverse dosi di cocaina e di 1200 euro di provento, maturato dalla catena di operatività illecita.

Gli arrestati sono stati, poi, tradotti presso la casa circondariale San Nicola di Avezzano. Gli arrestati sono due fratelli: R.A. e A.A. La donna invece è C.D.L.

Fonte: Compagnia Carabinieri di Avezzano

Foto di: AbruzzoLive

Altre notizie che potrebbero interessarti

Spaccio e droga tra giovani a L’Aquila: arrestati un 19enne romeno e un 18enne moldavo

Gioia Chiostri

Sulmona: riattivato il semaforo tra viale Costanza e viale Sallustio, presto il ripristino anche in via Lamaccio

Redazione IMN

Aggredisce e palpeggia una ragazza minorenne: arrestato 50enne di Luco dei Marsi

Redazione IMN