INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

San Benedetto, via libera per celebrazioni Santa Maria Goretti

Il sindaco d'Orazio: "Festeggiamenti in forma statica"

San Benedetto dei Marsi potrà celebrare i festeggiamenti in onore di Santa Maria Goretti “in forma statica” dopo il primo stop da parte della Questura per la tradizionale “processione dei motociclisti”.

“Dopo la richiesta di istituire un tavolo tecnico rivolta alla Prefettura ed alla Questura di L’Aquila per riesaminare il provvedimento di diniego in ogni sua forma, predisposto dalla Questura, – ha spiegato il sindaco Quirino D’Orazio – la Prefettura di L’Aquila ha convocato, in data 19 agosto scorso, una “conferenza telematica”, che ha visto la partecipazione della dr.ssa Ferraro Vicario del Prefetto e del dr. Tommasiello, del dr. De Angelis quale Capo di Gabinetto della Questura, del Colonnello dei Carabinieri dr. Telese, del Colonnello della Guardia di Finanza dr. Maione, oltre la mia per valutare le richieste e le proposte avanzate al fine di consentire, con le necessarie prescrizioni e limitazioni del caso, i festeggiamenti in onore dei Santi Patroni programmati nei giorni 27-28-29 agosto prossimo”.

“Per come si era partiti, – aggiunge D’Orazio – non posso che essere soddisfatto dell’esito con cui si è chiusa questa vicenda. Ho apprezzato tanto la sensibilità manifestata dalla dr.ssa Ferraro, Vicario della Prefettura e la disponibilità del Capo dell’Ufficio di Gabinetto della Questura dr. De Angelis che hanno accolto la richiesta di riesame del caso. Grazie allo loro disponibilità e collaborazione, siamo riusciti a raggiungere un buon compromesso che tenga necessariamente conto delle norme dettate per contrastare l’emergenza epidemiologica in corso e quelle di una Comunità legata fortemente alle proprie tradizioni”.

“Ho già convocato per domani mattina alle ore 11:00 – conclude il primo cittadino – una riunione presso la Sala Consiliare del Comune di San Benedetto dei Marsi per analizzare, insieme alla locale Stazione Carabinieri, Polizia Locale, Protezione Civi
le Comunale, Parrocchia, Comitato Feste, Associazioni motociclistiche, Misericordia ed altri partners coinvolti le prescrizioni dettate, cui tutti dovranno attenersi scrupolosamente.
Date le circostanze straordinarie, ci auspichiamo massima collaborazione e massimo rispetto delle prescrizioni da parte di tutti, nella speranza che per l’anno prossimo si possa tornare alla tanto agognata normalità”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Provincia, approvato il bilancio di previsione 2017 fra chi lo definisce concreto e chi poco ambizioso

Gioia Chiostri

Frode su alcolici, coinvolte anche imprese abruzzesi: 3 arresti e sequestri per 10 milioni di euro

Redazione IMN

Covid, i dati della provincia dell’Aquila

129 nuovi casi, 18 ricoverati in terapia intensiva
Redazione IMN