INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Salvato cane nel Fucino

Si trovava impantanato agli argini del canale

Ieri mattina è stato salvato un cane che era rimasto bloccato negli argini melmosi di uno dei canali del Fucino. Andrea Fatato, noto pescatore sportivo di Avezzano, stava facendo un giro di perlustrazione dei canali quando è stato attirato dai lamenti di un cane. L’animale non riusciva a muoversi perché aveva le zampe anteriori completamente bloccate dal fango. Il repentino abbassamento del livello dell’acqua nei canali ha reso la terra circostante melmosa e pericolosa perché crea un effetto simile alle “sabbie mobili”. Il cane è stato tirato su grazie ad un’imbracatura di fortuna. Sul posto è intervenuto Nazzareno Gallese, responsabile del nucleo ittico Guardie EcoZoofile della provincia dell’Aquila.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Colpì al volto un pakistano con cocci di vetro, arrestato marocchino

Redazione IMN

Incidente stradale lungo l’ex Superstrada del Liri: intervenuta la Polizia, una macchina coinvolta

Maurizio Di Cintio

Neve: allerta gialla sull’Abruzzo, neve al Centro fino a quote basse

Redazione IMN