INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Salute, obesità: in 7 anni +25% dei casi in Abruzzo

In occasione della Giornata nazionale per la lotta contro l’obesità, mercoledì 10 ottobre 2018 dalle ore 8 alle 16, il Centro obesità della Clinica medica di Chieti, di cui è responsabile Maria Teresa Guagnano, allestirà una postazione al V livello, stanza 502 dell’Ospedale ‘SS. Annunziata’. I cittadini potranno sottoporsi a visita, ottenere una diagnosi specifica riguardante normopeso, sovrappeso o obesità e ricevere consigli nutrizionali.

 

 

 

Le statistiche indicano che negli ultimi sette-otto anni anche in Abruzzo vi è stato un incremento del 25% del problema obesità che ha causato l’aumento di tutte le patologie collegate direttamente e indirettamente e anche una lievitazione dei costi per il Sistema sanitario.

 

 

 

«L’Organizzazione mondiale della sanità – spiega la professoressa Guagnano – ha dichiarato l’obesità malattia sociale, la cui prevenzione e cura deve fare parte in modo imperativo delle politiche sanitarie nazionali. Sovrappeso e obesità favoriscono la comparsa di molte malattie come il diabete, l’ipertensione, l’arteriosclerosi, l’insufficienza respiratoria, la calcolosi e anche alcuni tipi di tumore. È inoltre stata dimostrata l’importanza della distribuzione del tessuto adiposo: l’eccesso di grasso viscerale (rilevabile dalla misurazione della circonferenza vita) favorisce infatti le malattie cardiovascolari».

 

 

 

Fonte: Asipress

 

 

Foto di. Legnano News

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Alla memoria di ‘Chino’ il nuovo campo sportivo della città di Celano

Alice Pagliaroli

Cerchio accoglie la sua Linda Tucceri Cimini

Il sindaco Tedeschi: è una di noi
Redazione IMN

La Transumanza candidata come patrimonio immateriale dell’Unesco

Redazione IMN