INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Ristoratori: “Se lo Stato non ci tutela, lo faremo noi”

Manifestazione in piazza Duomo all'Aquila il 28 ottobre alle 10

Riapertura bar e ristoranti: ecco il protocollo da seguire

I ristoratori aquilani dell’Associazione RAVV invita tutti i commercianti della regione Abruzzo, i dipendenti delle imprese private, i fornitori, tutte le associazioni di categoria, i sindacati, le maestranze tutte, a scendere in piazza per manifestare l’assoluto e totale dissenso verso la politica dell’auto-lockdown, azione terroristica, subdola e miope del Governo Italiano.

“Consapevoli del ruolo centrale che la piccola e media impresa italiana riveste nell’equilibrio del sistema paese, vogliamo urlare a gran voce la nostra rabbia di donne e uomini vessati e dimenticati nel momento più difficile della Repubblica degli ultimi 75 anni”, si legge in una nota.

“E la Repubblica siamo tutti noi! Siamo stanchi di parole al vento; se lo Stato non ci tutela, lo faremo da noi!”, concludono.

L’appuntamento è per mercoledì, 28 ottobre, alle ore 10 in piazza Duomo all’Aquila.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Avezzano, si stringe per la panchina: ecco i primi movimenti sul mercato

Alice Pagliaroli

Call center Cup Asl L’Aquila: «Lavoratori al gelo in container da 10 anni»

Redazione IMN

Terza Categoria, lassù vincono tutte: Lo Schioppo non si ferma, Plus Ultra e Pero seguono la marcia

Redazione IMN