INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Rissa tra cinesi con accoltellamento: 4 denunce

Era da poco passata la mezzanotte a Sant’Egidio alla Vibrata, quando alcuni testimoni hanno assistito ad una furibonda rissa tra cinesi tutti residenti nel luogo. I quattro cinesi hanno scatenato una furibonda lite per futili motivi ma non si sono registrate gravi conseguenze per tutti, grazie all’intervento dei Carabinieri di Sant’Egidio alla Vibrata e Campli, oltre ai militari del Nor, che sono riusciti a sedare la rissa. Nel corso delle prime indagini i Carabinieri hanno identificato e denunciato i 4 cinesi (in regola con il permesso di soggiorno): J. M. 42enne, L. Q. 32enne, L. S. 35enne e L. S. 35enne di Castel di Lama (Ascoli Piceno).

I quattro, per motivi in corso di accertamento, hanno ordinato la lite e uno di loro J. M, armato di un grosso coltello da cucina, ha sferrato una coltellata al collo del connazionale L. Q. che ha replicato colpendo l’antagonista alla testa con una chiave inglese.

Successivamente i due, medicati all’ospedale civile di Sant’Omero, sono stati giudicati guaribili con 12 e 7 giorni di prognosi. Il coltello da cucina e la chiave rinvenuti sul posto sono stati sequestrati.

Fonte: Asipress

Foto di: TV Prato

Altre notizie che potrebbero interessarti

Scossa di terremoto avvertita a Milano

Scossa di magnitudo compresa tra 3.8 e 4.3
Redazione IMN

VIDEO. La cooperativa di sole donne ‘Andromeda’ crea la nuova Casa Famiglia che ‘adotta’ i minori in difficoltà

Gioia Chiostri

A Carsoli rinasce il Municipio: taglio del nastro per l’efficienza strategica e antisismica

Redazione IMN