INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Rischio Covid da contrastare, nuovo screening ad Avezzano

Il test organizzato dal Comune è in agenda venerdì e sabato

Covid sempre in agguato, per evitare nuovi focolai, sempre possibili con la variante Delta, l’amministrazione Di Pangrazio ha messo in programma una nuova campagna di controlli per individuare asintomatici. Nuovi test antigenici gratuiti in città, quindi, nei locali della palestra dello Stadio dei Pini.

La due giorni di screening si svolgerà venerdì 23 luglio, dalle 17 alle 20 e 30; e sabato dalle 9 alle 13, sotto la supervisione degli assessori Maria Teresa Colizza e Patrizia Gallese, sempre in prima linea, e con il fondamentale contributo dei volontari sanitari e della Protezione civile comunale.

“Come in altri Paesi”, afferma l’assessore all’emergenza sanitaria, Colizza, “la variante Delta rischia di diventare sempre più dominante in breve tempo. Attualmente, il numero dei ricoveri nei reparti Covid non intensivi e il tasso di occupazione non destano preoccupazione, ma i contagi in crescita rischiano di alimentare una nuova ondata nel nostro territorio. La campagna vaccinazione intanto prosegue ad alti ritmi, con circa 900 dosi somministrate quotidianamente. È importante ricordare che i non vaccinati rischiano di contrarre la malattia nelle forme più gravi”.

L’amministrazione, quindi, riattiva la macchina dei controlli visto che la quarta ondata della pandemia che minaccia l’intero territorio nazionale e la regione potrebbe essere alle porte anche in città.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Stalking ai danni dell’ex, arrestato 23enne per la terza volta

L'arresto effettuato dai Carabinieri di Pescara. Il ragazzo stava per partire in treno per sfuggire ...
Redazione IMN

Buoni spesa a Celano: finanziamento di oltre 95 mila euro

Decreto ristori Ter. Per l'Amministrazione sarà un piccolo tesoretto che allevierà il disagio di ...
Redazione IMN

Sanità: “Abruzzo a 1000 all’ora nella lotta al Covid”

Stamattina conferenza stampa a L'Aquila del Governatore sui dati Covid e sulla reazione abruzzese. ...
Redazione IMN