INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

#Rigopiano, salvati dalle macerie e dalla neve anche i tre cuccioli di Pastore Abruzzese

Erano all’interno del locale caldaia, impauriti e tremanti, anche se in condizioni di salute buone.

A distanza di giorni sono stati recuperati e salvati dai carabinieri forestali e dai vigili del fuoco del gruppo cinofilo. Si tratta di tre cuccioli di pastore abruzzese che erano rimasti intrappolati dentro quel locale al momento della slavina abbattutati sul resort Rigopiano. A dare l’allarme era stato uno dei due dipendenti dell’albergo che era riuscito a salvarsi autonomamente pochi dopo la slavina, venendo fuori dal locale caldaia.

L’uomo aveva riferito che lì dentro c’erano i tre cuccioli di cane, mentre la loro mamma – Nuvola – era rimasta fuori sfuggendo al crollo, insieme ad un altro cane – Lupo – della stessa razza e presumibilmente il suo compagno. Nelle operazioni di soccorso ci si occupa anche di questo e così diventa una notizia il recupero e salvataggio di animali. I tre cuccioli recuperati dopo giorni e giorni sono stati rifocillati e ora saranno visitati da un medico veterinario, e quindi affidati alla Lav di Pescara.

Il comandante della stazione carabinieri forestali di Farindola si è già fatto avanti per adottarne uno.

Di sicuro, la famiglia di cani pastore abruzzese che era di casa all’hotel si è ricostituita.

Fonte: Agi

Foto di: Ansa

Altre notizie che potrebbero interessarti

Amedeo Sauli è di bronzo al Campionato Italiano Elite 2017

Redazione IMN

Solidarietà anche da L’Aquila ai pastori della Sardegna, «Acquistiamo sempre di più prodotti locali»

Redazione IMN

Tangenti a L’Aquila: ecco l’operazione ‘Earthquake’, 7 gli arrestati

Redazione IMN