INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Riflettori puntati sul progetto “Mirco Lupo”

La stampa nazionale interessata all’iniziativa di life

Il progetto Life “Mirco Lupo” ha suscitato l’interesse della stampa nazionale.
Il progetto avviato nel 2015 e che terminerà a breve, il 31 marzo, è stato attuato nel territorio dei Parchi nazionali dell’Appennino Tosco Emiliano e del Gran Sasso e Monti della Laga.
Del progetto se ne è parlato nella trasmissione “Petrolio”, nella puntata del 20 dicembre in prima serata su Rai2.
Nel programma i protagonisti delle azioni di progetto, in particolare Willi Reggioni, responsabile del Wolf Appenine Center del Parco nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano e Federico Striglioni, responsabile scientifico del progetto per il Parco del Gran Sasso, hanno illustrato le tecniche utilizzate per il monitoraggio della popolazione di lupo e le criticità dell’ibridazione lupo cane.
Ampio spazio è stato dedicato al progetto Life anche sul “Venerdì” di Repubblica del 3 gennaio scorso, nell’articolo “Se il lupo incontra il cane non è più lui”, a firma di Piero Papa, in cui l’autore ha affrontato il problema dell’ibridazione antropogenica, causata o facilitata da errati comportamenti umani e da una serie di concause legate all’abbandono della montagna e delle attività che ne formano un naturale presidio e allo scarso controllo del randagismo canino.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Borgorose, stop alla costruzione impianto biogas

In sindaco Calisse: «Grande vittoria»
Redazione IMN

Aielli: sì alla rivalutazione e alla riapertura dei vecchi immobili

Redazione IMN

Operatrici sanitarie aggredite a Chieti

Redazione IMN