INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Rifiuti: sequestro di una discarica abusiva nel Pescarese

I militari della stazione navale della Guardia di Finanza di Pescara, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di polizia ambientale e di controllo economico del territorio disposti dal reparto operativo aeronavale, hanno rinvenuto e sequestrato, nel Comune di Cappelle sul Tavo, una discarica abusiva utilizzata per ammassare decine di tonnellate di rifiuti, molti dei quali pericolosi.

L’area interessata è una porzione di terreno agricolo che si estende per una superficie complessiva di circa 2350 metri quadrati, sulla quale sono stati riversati, nel tempo, rifiuti pericolosi e non, costituiti da ciclomotori e veicoli fuori uso, accumulatori al piombo esausti, elettrodomestici fuori uso, rottami di ferro, plastica, barattoli di vernice contenenti residui pericolosi, guaine bituminose e altro.

Secondo quanto appurato dai finanzieri i rifiuti sono stati abbandonati con sistematicità direttamente sul suolo e tra la vegetazione circostante, esponendoli completamente all’azione dei vari agenti atmosferici e rilasciando, attraverso le acque di dilavamento, le loro sostanze nocive direttamente sul terreno e nel sottosuolo deturpando gravemente il territorio e, soprattutto, provocando gravi danni ambientali.

Il responsabile della discarica abusiva, nonché proprietario del terreno è stato denunciato all’autorità giudiziaria competente.

 

 

 

Fonte: AGI

 

Foto di: ilmartino.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Nasce il Consorzio che tutela la patata fucense IGP: Confagricoltura L’Aquila accende le luci sul Fucino

Gioia Chiostri

Seconda Giornata Internazionale dell’udito, Sclocco al convegno con il ministro Lorenzin

Redazione IMN

Consiglieri provinciali marsicani: «Inammissibile proposta di San Vincenzo e Balsorano»

Redazione IMN