INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Rientro a scuola, i volontari Pivec distribuiscono le mascherine

Mascherine per gli alunni delle scuole abruzzesi, in tutto 93mila, così come deciso dalla Regione. A scuola si tornerà il 24 di settembre, dopo il tour de force elettorale.

Una prima campanella squillante, nostalgica, che richiama all’ordine, ma soprattutto protetta dal Covid-19.

Da diversi giorni, i volontari P.I.V.E.C. e di altre organizzazioni di Protezione Civile della Regione Abruzzo sono impegnati nella distribuzione di mascherine agli alunni delle scuole
primarie e secondarie di primo grado della Regione. Così come stabilito recentemente dagli scranni regionali, saranno oltre 93mila le mascherine distribuite, per un totale di 450 scuole. Il tutto per permettere ai più piccoli cittadini d’Italia di tornare tra i banchi di scuola in completa sicurezza e tranquillità.

Sono mascherine chirurgiche, certificate e lavabili per almeno 20 volte. La particolarità sta nel fatto che sono state realizzate con stampe e colori accattivanti e prodotte in Abruzzo, proprio su commissione della Protezione civile. Il progetto “tessile” è firmato Alesina Mask.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Bolletta a 28 giorni, attesa quasi finita per i rimborsi

Il Consiglio di Stato ha fissato l’udienza al prossimo 4 luglio
Redazione IMN

Eccellenza, il Capistrello verso il big match con il Lanciano

I granata ospitano i frentani nel turno dell'Immacolata
Redazione IMN

Grano estero nella pasta delle mense pescaresi, Coldiretti chiede chiarezza

Redazione IMN