INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Richiamo Johnson aumenta la risposta immunitaria

Approvato per dose singola, con doppia anticorpi salgono 9 volte

Il vaccino Johnson and Johnson, che è stato approvato per una somministrazione singola, genera una risposta immunitaria ancora maggiore se dato in due dosi. Lo affermano i primi dati dei test clinici di fase 1 e 2, per ora pubblicati solo in preprint e diffusi in un comunicato, secondo cui il richiamo ha generato un aumento rapido e robusto degli anticorpi, nove volte superiore rispetto a 28 giorni dopo la vaccinazione primaria a dose singola.

“Abbiamo appurato che una singola dose del nostro vaccino contro il COVID-19 genera risposte immunitarie solide e robuste che sono durature e persistenti per otto mesi. Con questi dati, vediamo anche che una dose di richiamo del vaccino di Johnson & Johnson contro il COVID-19 aumenta ulteriormente le risposte anticorpali tra i partecipanti allo studio che avevano precedentemente ricevuto il nostro vaccino – ha dichiarato Mathai Mammen, Global Head, Janssen Research & Development -. Non vediamo l’ora di confrontarci con i funzionari della salute pubblica per discutere di una potenziale strategia per il nostro vaccino Johnson & Johnson contro il COVID-19, per un richiamo a otto mesi o più dopo la vaccinazione primaria a dose singola”.

L’azienda, si legge nella nota, è in contatto con la Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti, l’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) e altre autorità sanitarie per quanto riguarda la somministrazione del vaccino. “Johnson & Johnson continua a generare e valutare attentamente i dati degli studi in corso e le evidenze che emergono dal mondo reale del suo vaccino contro il COVID-19″.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ospedale di Avezzano, “la corsa per un posto letto”

La denuncia del consigliere Ernesto Fracassi che oggi da comune cittadino racconta la sua ...
Redazione IMN

Disservizio internet e telefonia a Castellafiume: un prete si mette di traverso alla soluzione del problema

Redazione IMN

Covid 19: l’Abruzzo conta 3 casi ufficiali

La Regione abruzzese conta ufficialmente 3 casi, accertati tutti e tre dall'Istituto Superiore di ...
Redazione IMN