INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Ricerca: cipolle rosse impiegate nella lotta contro il cancro

Le cipolle rosse sono in grado di eliminare le cellule del tumore, in particolare quello del colon e del seno. Almeno questo è quanto emerso da uno studio dell’Università di Guelph, in Canada, in uno studio pubblicato sulla rivista Food Research International.

Per arrivare a queste conclusioni i ricercatori hanno testato 5 diversi tipi di cipolle direttamente sulle cellule tumorali. Una varietà chiamata ‘Ruby ring onion’, che è rossa, si è rivelata la più efficace contro il cancro.

Secondo i ricercatori, il potere anti-cancro della cipolla rossa sarebbe dovuto all’alto contenuto di quercetina, un tipo di flavonoide che ha potere antiossidante, e di antociani (o antocianine), che danno il colore rosso e che arricchiscono l’azione antitumorale della sostanza.

«Le cipolle attivano percorsi che spingono le cellule tumorali alla morte cellulare», ha detto Abdulmonem Murayyan, uno degli autori dello studio. «Promuovono un ambiente sfavorevole per le cellule tumorali e disturbano la comunicazione tra le stesse, il che ne inibisce la crescita», ha concluso.

Fonte: AGI

Fonte foto:LifeGate

Altre notizie che potrebbero interessarti

Coronavirus: 23 nuovi casi in Abruzzo

2 i nuovi contagi nella ASL 1, tra cui un 61enne del quale non è pervenuto il domicilio
Redazione IMN

Polizia di Stato: sequestrati 20 kg di marijuana a Paganica

Rinvenuta droga dal valore di circa 30 mila euro
Redazione IMN

Ossigeno per Sport e Urbanistica a Collarmele: 3 interventi in cantiere, ecco quali saranno

Gioia Chiostri