INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Riattivazione provvisoria Campo Pozzi

Il commissario del Consorzio di Bonifica Ovest ha intenzione di investire della problematica anche la Regione Abruzzo

A seguito dei furti subiti nelle scorse settimane, stimati complessivamente in circa 180.000 euro, al fine ripristinare la situazione precedente, il Consorzio di Bonifica Ovest provvederà urgentemente a riattivare, seppur in modo provvisorio, almeno due dei pozzi in località Balzone.
Difatti l’intero Campo Pozzi è stato depredato dei cavi elettrici che conducono la corrente dalla cabina al pozzo collegato all’impianto irriguo di Luco dei Marsi, a strada 39, nel Fucino e al servizio di immissione dell’acqua nei canali nel territorio del tenimento sia di Trasacco che di Luco dei Marsi.
La riattivazione è comunque da considerarsi momentanea, in attesa dell’esperimento delle procedure amministrative atte all’acquisto del materiale necessario per rendere nuovamente funzionali tutte le strutture.

Il danno subìto ha un impatto notevole sul bilancio dell’ente consortile che, per fornire al territorio ed agli imprenditori agricoli i servizi sempre assicurati, dovrà utilizzare anche gruppi elettrogeni.
A tal proposito il commissario del Consorzio di Bonifica Ovest, Danilo Tarquini, oltre a quanto sopra riportato ed in considerazione della eccezionalità della situazione, ha intenzione di investire della problematica anche la Regione Abruzzo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid in Italia: salgono i casi, 9 le vittime

Ieri segnalati 2.455 positivi. Il tasso di positività all'1,3%. In terapia intensiva, 153 pazienti ...
Redazione IMN

VIDEO. A settembre l’inaugurazione del nuovo corso della Burgo: «Nessun lavoratore a rischio e nuovi posti»

Kristin Santucci

Asl, De Angelis: “Ma a che serve il tutor?”

L'ex sindaco di Avezzano dichiara: "Abbiamo già due rappresentanti, Quaglieri e Angelosante, perché ...
Redazione IMN