INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Regione, approvata Risoluzione corridoio Tirreno-Adriatico

Nella Risoluzione si chiede potenziamento della linea ferroviaria Roma-Avezzano-Sulmona-Pescara

Liberazione Silvia Romano, Anpi: «Paragone Angelosante oltraggioso»

Oggi la Regione Abruzzo ha approvato la Risoluzione sulla strategia per il corridoio europeo trasversale Tirreno-Adriatico.

Nella Risoluzione si chiede fra le altre cose ed in via ufficiale il potenziamento della tratta ferroviaria Roma – Avezzano – Sulmona – Pescara (già previsti 620 milioni di euro) per un importo di circa 6,5 miliardi di euro. Tale potenziamento deve consentire dimezzare i tempi di percorrenza e di predisporre il trasporto merci fra Civitavecchia ed Ortona.

Simone Angelosante, nel suo intervento, ripreso in seguito dal Presidente Marsilio, ha ricordato che il corridoio Tirreno – Adriatico, passante per Avezzano e Sulmona, non è un’invenzione recente ma già i Romani (i più grandi costruttori di strade) avevano individuato il percorso che attraversa la Marsica e la Valle Peligna per arrivare a Chieti.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Babbo e Lanciotti: “La Colizza a volte ritorna”

Consiglieri: "Da Giunta Regione 14 milioni per Napoli Calcio, ma si guarda bene dal predisporre ...
Redazione IMN

Vaccino Covid, da oggi prenotazione online per over 80

In Abruzzo potranno prenotarsi al vaccino per gli ultra 80enni, portatori di disabilità e ...
Redazione IMN

Genovesi (Lega): “Parco Torlonia nel degrado”

Il Consigliere del Carroccio: "Amministrazione è solo annunci e promesse, Di Pangrazio non in grado ...
Redazione IMN