INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Regione Abruzzo, Corte dei Conti: approvato piano di razionalizzazione delle società partecipate

La Corte dei Conti ha approvato il piano di razionalizzazione delle società partecipate predisposto dalla Regione Abruzzo nell’anno 2015. Lo rende noto il direttore generale della Regione, Cristina Gerardis. È la prima volta che viene richiesto alle Regioni questo adempimento in materia di razionalizzazione, in base ai dettami normativi.

La Corte dei Conti ha analizzato nel merito le iniziative assunte dalla Regione attraverso il Piano, rilevando aspetti positivi dell’azione svolta e indicando al contempo i contenuti da considerare nei successivi adempimenti previsti dalla nuova normativa.

«Si tratta – precisa Gerardis – di un importante passo della Regione nella direzione del risparmio di spesa, da conseguire attraverso la costante attenzione al mondo delle partecipate ed alla predisposizione ed attuazione delle misure di razionalizzazione imposte dalla normativa. La Regione potrà proseguire sulla strada tracciata, valorizzando le informazioni risultanti dal referto della Corte dei Conti, anche grazie all’evoluzione normativa in corso ed in particolare attraverso i futuri piani di razionalizzazione, previsti con cadenza annuale dal Testo Unico in materia di partecipazione pubblica, in vigore dallo scorso settembre».

 

Fonte: AGI

 

Foto di: Secolo d’Italia

Altre notizie che potrebbero interessarti

Trasacco, partono i lavori di sistemazione e ampliamento tra strada 36 e strada 37

Redazione IMN

VIDEO. Azione cattolica, è il Donatella Masci bis: verso l’incontro con Papa Francesco

Kristin Santucci

Biondi a Mattarella: «L’Aquila si ricostruisce, ma serve il lavoro»

Claudia Ursitti