INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Rapinò il Tigre portando via 2mila euro: rintracciato e arrestato un uomo di 35 anni

Lo scorso 25 ottobre aveva atteso l’orario di chiusura del supermercato Tigre di via Dante Alighieri di Miglianico per farsi consegnare dal direttore, sotto la minaccia di un grosso coltello da cucina, l’incasso di 2000 euro circa. Ma al rapinatore non è bastato in quell’occasione travisarsi con passamontagna: l’uomo, infatti, non aveva fatto i conti con il sistema di videosorveglianza del supermercato e, soprattutto, con la memoria fotografica di alcuni testimoni che hanno fornito ai militari della Stazione di Miglianico numerosi particolari sulla corporatura del soggetto e sull’auto utilizzata per fuggire.

È bastato, quindi, “incrociare” alcuni numeri della targa del veicolo con il suo colore e modello per identificare chi ne fosse il reale utilizzatore: si tratta di M.P., 35enne di Torrevecchia Teatina, già noto alle Forze dell’Ordine per piccoli reati contro la persona. Oggi è scattato l’arresto su ordine del Gip del Tribunale di Chieti ed è stato messo agli arresti domiciliari.

 

 

Fonte ASIpress

Foto di http://www.ilcentro.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

LFoundry: chiuso contratto di solidarietà

Ma il futuro resta ancora incerto
Redazione IMN

Avezzano, i casi di positività scendono a 39

Da 40 casi totali, oggi il portale del Comune di Avezzano ne segnala 39. 3 casi di positività, di ...
Redazione IMN

Avezzano Rugby: Trombetta ha passato la palla

Addio ad Angelo Trombetta, è stato per otto anni presidente della Federazione italiana rugby ...
Redazione IMN