INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Rapina Lanciano, Campitelli (Lega) dopo quarto arresto: «Interventi concreti contro criminalità»

«Finalmente siamo arrivati all’epilogo della terribile vicenda che ha scosso e indignato tutta la nostra comunità». Così il commissario della Lega per Lanciano, Nicola Campitelli, commenta l’arresto dell’ultimo componente della banda che ha fatto violentemente irruzione nell’abitazione della famiglia Martelli.

 

 

 

«Occorrono interventi concreti – prosegue Campitelli – per contrastare e prevenire gravi episodi di criminalità che purtroppo sono sempre più frequenti anche sul nostro territorio. Il governo, da parte sua, sta studiando azioni che possano aumentare la sicurezza del cittadino, come la nuova legge sulla legittima difesa e l’assunzione di 15mila unità per le forze dell’ordine. Nella realtà con cui ci confrontiamo in questi giorni riemerge il grave problema relativo al rischio chiusura del Tribunale di Lanciano. Un rischio attuale radicato in quella riforma Monti che ha partorito scelte fatte con superficialità e senza una reale analisi delle esigenze del territorio. Sono convinto – conclude il commissario – che i lancianesi e gli abruzzesi in generale meritino più considerazione da parte delle istituzioni regionali, oggi distratte e latitanti su tanti problemi importanti del territorio».

 

 

Fonte: Asipress

 

Foto di: Zona Locale

Altre notizie che potrebbero interessarti

A Trasacco nasce la Panchina Arcobaleno

Una panchina contro l'omofobia
Redazione IMN

Parte da Milano per perseguitare l’ex a Sulmona

L'uomo, un 29enne, intercettato dagli agenti di Polizia nel capoluogo peligno, non potrà più ...
Redazione IMN

Premio “Penna d’autore” a Monica Pelliccione

Premio letterario internazionale: Diploma d'onore alla giornalista scrittrice aquilana
Redazione IMN