INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Rapina con pistole, bottino 300mila euro

In azione due uomini. Direttore e tre dipendenti in ospedale

Rapina alle Poste di via Monte Faito, a Pescara.

In azione, attorno alle 13.30, due uomini con il volto coperto e armati di pistola.

I malviventi hanno legato il personale dell’ufficio con delle fascette da elettricista, minacciando i dipendenti, hanno preso i soldi presenti nella cassaforte.

Poi – si legge sull’Ansa – si sono dati alla fuga con il bottino che, secondo una prima stima non ancora ufficiale, potrebbe ammontare a 300mila euro.

Al momento del colpo, nella filiale c’erano il direttore, tre dipendenti e un’addetta alle pulizie.

I primi quattro sono finiti in ospedale per accertamenti.

È stato proprio il direttore, dopo la fuga dei malviventi, a riuscire a liberarsi e a lanciare l’allarme.

Sul posto sono arrivati il 118 e la Polizia, con squadra Volante, Mobile e Scientifica.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Uomo di 30 anni in manette dopo le violenze alla compagna

Redazione IMN

Tany intervista Maurizio Nuti degli Homo Sapiens

L'intervista nel corso di "Pomeriggio Live".
Redazione IMN

4 liste per la Taccone: ecco chi la affiancherà

Anche la candidata Anna Maria Taccone incomincia la sua scalata elettorale. Chi la affiancherà?
Redazione IMN