INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Querela contro Genovesi, il Centrodestra: “Imbarazzo e stravaganza”

Il Centrodestra cittadino di Avezzano - compatto - sulla querela al consigliere Genovesi: "Non ci faremo intimidire; possiamo riconoscere a Presutti l’attenuante dell’imbarazzo di chi si ritrova a far parte di una maggioranza multicolor".

Appare quanto mai inusuale, per non dire altro, che un consigliere comunale annunci di voler querelare un consigliere comunale dell’opposizione e quanto meno stravagante che lo faccia con carta intestata dell’ufficio stampa del Comune di Avezzano, che dovrebbe essere riservata a usi istituzionali e non personali”. Incomincia così la nota firmata da Aureliano Giffi (coordinatore comunale Forza Italia), Roberto Alfatti Appetiti (coordinatore comunale Fratelli d’Italia) e Giancarlo Cipollone (coordinatore comunale Lega) sulle ultime vicende che si sono innescate a Palazzo Città.

“Ci stupisce, inoltre, che Gianluca Presutti continui a dichiararsi di centrodestra, visto che è nel momento elettorale che le pur legittime ambizioni personali avrebbero dovuto fare un passo indietro rispetto all’interesse della coalizione e soprattutto della città”.

“Possiamo riconoscere a Presutti l’attenuante dell’imbarazzo di chi si ritrova a far parte di una maggioranza multicolor e in evidente stato confusionale, politicamente parlando, e quindi preferisce prendere la scorciatoia della denigrazione personale dell’avversario per evitare di dover entrare nel merito dei problemi, tanti, tantissimi, che sono rimasti irrisolti e in particolare sul ritardo dei lavori di piazza del Mercato – tema sollevato con forza dal consigliere Genovesi – per cui solo oggi l’assessore Emilio Cipollone ha chiesto scusa per i disagi provocati ai commercianti”.

“Presutti, tuttavia, può stare tranquillo, non è con le minacce che riuscirà a intimorire il centrodestra unito che, appena possibile, restituirà alla città un’amministrazione con un progetto politico-amministrativo ben definito e soprattutto concreto”, così concludono in maniera compatta i tre coordinatori.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Centro operativo dei Vigili del Fuoco di Penne centro del controllo dell’emergenza, visita a Natale

Gioia Chiostri

Terremoto, L’Aquila: è possibile chiedere la verifica di agibilità degli immobili

Redazione IMN

Covid, 269 nuovi casi e 9 decessi in Abruzzo

Sono stati eseguiti 4.052 tamponi molecolari e 1.155 test antigenici: 89 i positivi in provincia ...
Redazione IMN