INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Quattro giovani ragazzi abruzzesi si perdono sul Sirente

E’ stata una brutta disavventura, quella vissuta nella giornata di ieri, da quattro ragazzi provenienti dalle provincie di Pescara e Chieti, di età compresa tra 13 e 37 anni sulle pendici del Monte Sirente.

Il fatto è avvenuto di pomeriggio. I quattro giovani escursionisti sono stati sorpresi, all’improvviso, da un forte temporale misto a grandine ed hanno perso l’orientamento in località Arano, zona che dall’Altipiano delle Rocche riconduce alle gole di Celano.

Hanno allertato, a quel punto, con il telefono cellulare la sala operativa dei Vigili del Fuoco, che, immediatamente, a sua volta, ha attivato le procedure di ricerca. La profonda conoscenza dei luoghi, ha permesso ai Vigili del Fuoco del Distaccamento di Avezzano di raggiungere rapidamente i dispersi, riconducendoli, poi, infine, nell’abitato di Ovindoli, in buone condizioni di salute.

Foto di: Paesaggi d’Abruzzo

Altre notizie che potrebbero interessarti

Droga e armi in casa: arrestato 33enne di Pescara

Redazione IMN

Ciclismo, esclusione Nippo-Fantini-De Rosa dal Giro: «Così non va bene, il presidente Di Rocco lo sa»

Redazione IMN

Arrestato a Luco dei Marsi dai Carabinieri 35enne violento con la famiglia

Gioia Chiostri