INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Quale futuro per l’Angizia Luco?

Ancora ombre sul futuro della compagine angiziana. I tifosi preoccupati: «Chiediamo venga fatta chiarezza»

Angizia Luco: fumata bianca, Di Giamberardino presidente pro tempore

Luco de’ Marsi. Ancora poche certezze sul futuro dell’Angizia Luco. Ad alimentare gli interrogativi di tifosi e addetti ai lavori, l’immobilismo e i silenzi di una compagine che, soltanto poco più di due mesi fa, conquistava il campionato di Promozione centrando il ritorno in Eccellenza ad otto anni di distanza dall’ultima volta.

Punto interrogativo legato, soprattutto, alla gestione del presidente Omar Favoriti, approdato all’Angizia l’estate scorsa, in una situazione ambientale analoga a quella delle ultime settimane, e capace di vincere il titolo già al primo anno di presidenza.

Ad alzare la voce sono soprattutto i tifosi biancazzurri, preoccupati per l’incessante susseguirsi di voci ed indiscrezioni che metterebbero a repentaglio la partecipazione della squadra al prossimo campionato di Eccellenza. Secondo quanto riportato dal gruppo “Millenovecentoventicinque Ultras Luco”, la dirigenza angiziana si sarebbe dimessa in blocco lasciando tutto nelle mani del presidente Favoriti: «Oggi (ieri, ndr) siamo venuti a conoscenza che la dirigenza si è dimessa lasciando tutto in mano al presidente. Ad oggi nessun comunicato, tutto tace». I tifosi se la prendono anche con l’Amministrazione comunale che, stando a quanto si legge dalla nota, non si sarebbe ancora mossa per sbloccare la situazione legata all’inagibilità dello Stadio Comunale.

La situazione è in fermento e dovrebbe essere lo stesso club a far luce sul futuro già nelle prossime ore.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sfida a quattro a Pratola Peligna, la spunta la Di Nino, va a governare il Comune peligno

Gioia Chiostri

Celano, verso il progetto di recupero dei terreni incolti

Redazione IMN

Teramo, Polizia scrive al prefetto Gabrielli lamentando esiguità di risorse umane

Redazione IMN