INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Pucetta, confermati Idrofano e Mastrangelo

Record di longevità per il portiere: ottava stagione in gialloblu. Qaurto anno consecutivo al Pucetta per Idrofano

Pucetta, confermato anche Mastrangelo

Michele Mastrangelo vestirà la maglia del Pucetta anche nella prossima stagione. Lo ha comunicato lo stesso club gialloblu tramite un comunicato diffuso alla stampa. Per Mastrangelo, portiere che gareggia anche come podista nei Runners Avezzano, quella che sta per iniziare sarà l’ottava stagione con la maglia del Pucetta, con la quale ha esordito nell’ultima partita dello scorso campionato contro il Tornimparte.

«Per me il Pucetta è qualcosa di unico e indissolubile. Sono il giocatore più longevo visto che per me sarà l’ottavo anno in gialloblù. Questa squadra per me rappresenta una seconda famiglia, anche se dispiace dover salutare giocatori e amici come capitan Giovanni Bisegna, Raffaele Incerto, Gianni Padovani e Carmine Silvestri», sottolinea Matrangelo, «Bisegna per me è stato molto importante, una colonna sia per la squadra che per me personalmente. Con Incerto ho condiviso momenti felici e altri delicati della mia vita personale. Sono contento di aver giocato con Padovani e Silvestri perché il loro entusiasmo e la loro positività è stata contagiosa nel gruppo».

Il club avezzanese ha annunciato anche la conferma in gialloblù di Marco Idrofano per il quarto anno consecutivo. Classe ’86, fresco di matrimonio e appena tornato dal viaggio di nozze, nella passata stagione Idrofano è stato tra i più utilizzati a centrocampo da mister Giannini, mettendo a segno tre gol tutti decisivi contro il Tossicia, il Castelnuovo e a Pineto contro il Borgo Santa Maria.

Per Idrofano rispetto alla passata stagione, dove ha giocato principalmente in mediana, si prospetta un arretramento sulla linea difensiva: «Ho parlato con il mister con il quale, quando abbiamo lavorato in passato, ho giocato sempre come difensore centrale a parte l’anno scorso. E’ probabile che lui mi apprezzi di più nel ruolo di difensore e che quindi partirò come difensore centrale, comunque sono discorsi che faremo durante la preparazione estiva. Quale ruolo preferisco? Sono ruoli che mi divertono alla stessa maniera»

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Santa Croce: Colella annuncia la ripartenza della produzione, il sindaco invoca Nas e Asl

Gioia Chiostri

La Dea Bendata bussa in quel di Teramo, vinti 35 mila euro al SuperEnalotto

Redazione IMN

I benzinai scioperano 6 e 7 novembre

Chiusura impianti stradali e autostradali per fatturazione elettronica
Redazione IMN