INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Provincia: approvata convenzione per Banda Ultra Larga

Oltre 37 i comuni interessati in tutto l’Aquilano

Provincia: approvata convenzione per Banda Ultra Larga

Il Presidente della Provincia di L’Aquila, Angelo Caruso, ha approvato la convenzione per la realizzazione delle infrastrutture in banda ultra larga per 37 comuni dell’Aquilano. La società incaricata di effettuare i lavori sulle strade della Provincia è la Infratel Italia S.p.a., con sede legale a Roma.

L’Azione rientra nel progetto dell’ Agenda Digitale della Regione Abruzzo che delinea le priorità strategiche negli ambiti dello sviluppo delle Infrastrutture Digitali, della Cittadinanza Digitale, dell’Inclusione Digitale, della Crescita Digitale, dell’Intelligenza diffusa e della Salute Digitale.

I comuni interessati sono oltre 37: Scoppito, Lucoli, Tornimparte, Montereale, Cagnano Amiterno, Pizzoli, Rocca Di Mezzo, Barisciano, S. Demetrio Ne’ Vestini, Capistrello, Castellafiume, Massa D’Albe, Magliano De’ Marsi, Scurcola Marsicana, San Vincenzo Valle Roveto, Balsorano, Carsoli, Ovindoli, Civitella Roveto, Canistro, Gioia Dei Marsi, Lecce Ne’ Marsi, Sante Marie, Collelongo, Bugnara, Introdacqua, Pacentro, Prezza, Pettorano Sul Gizio, Pratola Peligna, Castelvecchio Subequo, Ateleta, Pescocostanzo, Roccaraso, Scanno, Luco Dei Marsi, Trasacco.

L’intera rete infrastrutturale, che rimarrà opera pubblica di proprietà della Regione Abruzzo, sarà realizzata e gestita per i prossimi 20 anni dall’Open Fiber con sede a Roma.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Trail del Narciso, manca poco al via

L’evento sportivo avrà luogo il 15 settembre a Rocca di Mezzo
Redazione IMN

Coldiretti: accordo agricoltori-Barilla per pasta al 100% italiana

Redazione IMN

Cerchio, al via i lavori per la nuova scuola: il nuovo volto strutturale della didattica

Redazione IMN