INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Proteste Green Pass, Lamorgese: “Rischio estremisti”

Il Ministro dell'Interno: "C'è preoccupazione perché salgono i toni"

“La preoccupazione c’è perché i toni salgono sempre di più e c’è il rischio che ci siano estremismi che vanno a incidere sulle manifestazioni”. Lo ha detto, durante la presentazione del Libro Blu 2020 dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, parlando delle manifestazioni anti Green pass.

“Da inizio pandemia abbiamo svolto 50 milioni di controlli – ha sottolineato il ministro -, ci sono state manifestazioni con infiltrazioni della criminalità. In questo momento abbiamo avuto manifestazioni che ci davano preoccupazione, come il blocco delle stazioni, dove ci ci siamo impegnati particolarmente ed è andato tutto bene”.

La Procura di Milano sta raccogliendo elementi utili e sta valutando anche l’ipotesi di associazione per delinquere nelle indagini sul gruppo di No Vax, che si autodefinivano ‘guerrieri’, perquisiti ieri in un blitz della Digos col coordinamento del capo del pool dell’antiterrorismo milanese Alberto Nobili e del pm Piero Basilone. Si sta lavorando, infatti, per capire se esiste una “rete” anche più ampia rispetto agli 8 già indagati per istigazione per delinquere aggravata.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Coronavirus: danni al turismo abruzzese

L'assessore Febbo: “Chieste misure straordinarie al Governo centrale”
Redazione IMN

#PrimaDaDerby: Fucense e San Benedetto si annullano

Sconfitta per il Tagliacozzo, Villa torna in vetta
Redazione IMN

Avezzano, il Teatro Dei Marsi risuona di note per la difesa delle donne

Kristin Santucci