INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS SLIDE TV

Protesta nazionale “a distanza” per parrucchieri ed estetiste

L'idea lanciata è di Confesercenti. Al fianco degli operatori del settore benessere. Tutti in campo per mercoledì 7 aprile. Non si può più aspettare: serve un piano per ripartire.

Mercoledì 7 aprile è indetta una manifestazione di protesta e sensibilizzazione di Confesercenti a livello nazionale per tutti gli acconciatori e le estetiste operanti nel settore benessere.

Si tratterà di una protesta “a distanza” che vuole coinvolgere gli imprenditori, renderli partecipi e parte attiva per indurre Governo, Parlamento e Regioni a condividere le nostre proposte: sostegni adeguati alle perdite realmente subite e ai costi fissi sostenuti, credito immediato, una vera accelerazione sui vaccini e, soprattutto, un piano per ripartire.

Anche Confesercenti locale organizzerà l’assemblea per la regione Abruzzo in videoconferenza dalle ore 18 e 30, con l’obiettivo di rafforzare la manifestazione nazionale e far sentire la nostra voce.

Per partecipare alla riunione su Google Meet, fai clic su questo link:
https://meet.google.com/dpe-tban-soy

Altrimenti apri Meet e inserisci questo codice: dpe-tban-soy

Altre notizie che potrebbero interessarti

Spaccio: due giovani in manette

Un 36enne tunisino e un 22enne albanese sono stati arrestati dalla Polizia con l’accusa di spaccio ...
Redazione IMN

Precari ricostruzione, Biondi: “Raggiunto obiettivo”

Sindaco dell'Aquila replica alla deputata Pd Stefania Pezzopane: "Ho costantemente e ripetutamente ...
Redazione IMN

‘Insieme si può’, sport equestri e pet therapy per gli ospiti del Centro Anffas di Celano e Tagliacozzo

Redazione IMN