INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Promozioni e retrocessioni: oggi le proposte della Lega Dilettanti

Il Consiglio Direttivo formulerà criteri da sottoporre alla FIGC. Rebus per le retrocessioni dalla Serie D

Il mercato dell'Avezzano Calcio: tra sogni e ritorni

Quella di oggi si preannuncia come una giornata cruciale per il destino del calcio dilettantistico. Dopo lo stop ai campionati sancito dal Consiglio Federale mercoledì scorso, alle 12 si riunirà il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti che dovrà formulare proposte in merito alla conclusione dei tornei.

La questione resta spinosa: il direttivo dovrà sciogliere i nodi legati alle promozioni e retrocessioni per la stagione 19/20. “Le nostre saranno proposte concrete e pensate in un’ottica di sistema”, ha dichiarato il presidente Cosimo Sibilia. I criteri per la conclusione dei tornei verranno portate al tavolo della FIGC, che si pronuncerà nel Consiglio Federale previsto il mese prossimo.

In Serie D attendono con il fiato sospeso le formazioni in testa ai rispettivi raggruppamenti prima della sospensione causa Covid. Per 9 squadre si prospetta una promozione a tavolino in Serie C. Più problematico il capitolo retrocessioni: secondo alcune indiscrezioni, la LND potrebbe optare per due in ogni girone. Non è da escludere, però, un congelamento delle retrocessioni.

Le proposte della Lega Dilettanti si intrecceranno con la riforma dei campionati, già discussa al tavolo dell’ultimo Consiglio Federale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Question Time Comune di Avezzano: risposte sul caso Gielle e sulla situazione della Scav

Redazione IMN

Pucetta super: 5 gol al Piano della Lente e sesto risultato utile consecutivo

Kristin Santucci

A24, chiusa la rampa di uscita a Basciano

Da oggi e fino al 30 agosto modifiche alla viabilità
Redazione IMN