INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Promozione: il Celano accarezza l’impresa, Pucetta ok

I castellani spaventano L’Aquila ma poi si inchinano, gialloblù soffrono ma vincono col Miano

Promozione: il Celano accarezza l’impresa, Pucetta ok

Il Celano accarezza l’impresa. La culla, la costruisce, la vede svanire ad un passo dal coronamento. I castellani spaventano la capolista L’Aquila andando in doppio vantaggio con Di Gaetano (35’) ed Ettorre (47’) prima di subire la rimonta dei rossoblù, che ribaltano la situazione con Zanon su rigore (56’) e la doppietta del subentrato Maisto (66’ e 87’). Ad agevolare il compito della formazione di Roberto Cappellacci anche l’espulsione di Severini dalla mezzora della ripresa. Nel post partita è grande amaro in bocca per Dario Celli, rammaricato per il risultato finale ma soddisfatto della prova dei suoi. Celano ottimo per un’ora nonostante le defezioni illustri di Mancini, Marfia e Villa, ancora alle prese con una delicata situazione di classifica.

Sorrisi marsicani che arrivano dal Corvi di Canistro, dove il Pucetta ha piegato il Miano per 2-1. Tre punti nel segno di Amba Barrow, autore della doppietta che spinge i gialloblù in piena bagarre playoff. Nel mezzo, la rete ospite di Di Giuseppe, che non pochi grattacapi ha creato all’undici avezzanese.

Nel prossimo turno, doppio impegno casalingo per le marsicane con il Celano che ospiterà l’Amiternina mentre il Pucetta se la vedrà con il lanciatissimo Fontanelle, in una sfida dal sapore di playoff.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Nuovo ponte di scambi tra il Gal Terre Aquilane e l’Unione Europea

Redazione IMN

La contrada dell’aquila vince il palio di Pescina

Fine settimana all’insegna del sano divertimento nel centro siloniano
Redazione IMN

Elicottero precipitato, i nomi e i volti della tragedia

Redazione IMN