INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

I problemi del commercio nella provincia

Se Avezzano piange, L'Aquila non ride

“Liberi, forti e uguali” ad Avezzano

Dopo lo spostamento del mercato del sabato nella zona nord, ad Avezzano non c’è stata settimana che non abbia fatto registrare una polemica, al punto che adesso c’è il rischio che venga azzerata la Giunta De Angelis proprio perché la stessa maggioranza non riesce a mettersi d’accordo su questo delicato problema. Grane ad Avezzano, ma anche a L’Aquila si sta levando alta la voce dei commercianti del centro storico, dove il presidente della Confcommercio Alberto Capretti e quello dell’Ascom Roberto Donatelli, giudicano positivamente la “Consulta permanente del terziario”, ma non mancano le polemiche relative alle modalità di presentazione di questa alleanza. A Pratola Peligna, intanto, il comune ha emanato la nuova normativa che regolarizzerà gli ambulanti in occasione delle celebrazioni per la Madonna della Libera in programma all’inizio del prossimo mese di maggio.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Anac dichiara legittimo l’incarico al Cam di Felicia Mazzocchi

Il consigliere di sorveglianza pronta a continuare il proprio lavoro al Consorzio
Redazione IMN

InconTRIamoci al Castello Orsini

Riconoscimento a sei Cittadini abruzzesi per impegno sociale, culturale, civile ed umanitario
Redazione IMN

Caro pedaggi A24-A25, sindaci convocati entro il 30 novembre

I primi cittadini annunciano che continueranno a vigilare sull’operato del Ministero
Redazione IMN