INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Primo discorso di Lorenzo Sospiri in veste di presidente del Consiglio regionale: «Sarò per il rispetto delle regole»

«Sono emozionato ed onorato del ruolo che mi è stato affidato». Sono queste le prime parola del presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri eletto questa mattina nella seduta di insediamento della undicesima legislatura. Nel suo discorso il neo presidente ha delineato l’attività di un’assemblea legislativa che deve: «Avvicinare la regione ai cittadini e restituire loro la fiducia nella politica. Il Consiglio regionale – ha sottolineato Sospiri – non è l’organo chiamato a ratificare le scelte del governo regionale ma gode della sua autonomia e delle sue prerogative. Come presidente voglio essere l’ispiratore di una profonda stagione di riforme e di semplificazione legislativa che passerà per l’approvazione anche dei Testi Unici. Tra cinque anni sono certo che faremo cambiare idea agli abruzzesi. Un pensiero particolare lo voglio rivolgere agli abruzzesi all’estero». Infine sulla figura del presidente e garante dell’aula : «Sarò per il rispetto delle regole, la mia aula non sarà mai una cloaca ma un modello per i giovani abruzzesi. Auspico che tutti i consiglieri eletti sappiano svolgere appieno il loro compito»

Fonte Regione Abruzzo

Foto di: Ekuonews.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Notte di arresti a San Benedetto dei Marsi per spaccio di cocaina

Gioia Chiostri

Truffato on-line, ritrova la sua moto su internet in vendita: beccati i due truffatori

Redazione IMN

VIDEO. Marsicane d’Eccellenza alla sbarra: dopo i due ko di domenica è obbligatorio vincere

Alice Pagliaroli