INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

#PrimaDaDerby: pari Ortigia e Sportland, Tagliacozzo corsaro

Prima Categoria, Villa San Sebastiano inarrestabile: 5-3 al Barisciano

#PrimaDaDerby: pari Ortigia e Sportland, Tagliacozzo corsaro

È finito 2-2 il derby marsicano del sesto turno del girone A di Prima Categoria tra Ortigia e Sportland Celano. Al Comunale di Ortucchio, riaperto al pubblico per la prima volta in stagione, gol e spettacolo tra rossoneri e castellani, protagonisti di una bella partita, giocata davanti ad una buona cornice di pubblico. Succede tutto nel primo tempo: al vantaggio ortucchiese con D’Aurelio su rigore al 6’, i celanesi reagiscono con Pompili (16’) e l’autogol di Tucceri (28’), prima del definitivo pareggio di D’Agostino al 37’. Un punto che lascia l’amaro in bocca all’Ortigia, che sale a quota 7 a centro classifica, e che permette allo Sportland Celano di raggiungere il San Pelino a 4 punti, all’ultimo posto.

Vittoria esterna (l’unica della giornata) del Tagliacozzo, che espugna per 2-0 il campo del San Pelino. Partita in mano agli ospiti già nella prima frazione di gioco grazie al vantaggio di Vitale (25’), bissato da Di Felice al quarto d’ora della ripresa. Quarto successo per il Tagliacozzo, che vola al terzo posto solitario con 13 punti.

In vetta prosegue la marcia inarrestabile del Villa San Sebastiano, che travolge per 5-3 la Virtus Barisciano ed intasca la quinta vittoria in sei giornate. Autentica macchina da gol la formazione di Andrea Di Nicola, che mette in cascina altre cinque reti, aggiornando la contabilità dei gol in entrata a 19 (più di 3 ogni 90 minuti). Contro il Barisciano decisivi Mascingrande, Zarini, Criscimbeni, Zangari e Simoni.

Altra sconfitta per la Fucense Trasacco, che rimedia un secco 2-0 sul campo del Cesaproba. Sempre più traballante la panchina rossoblù di Pietro Principe, dopo un scialbo avvio di stagione con appena 7 punti all’attivo.

Domenica da dimenticare anche per il San Benedetto Venere, che perde per 2-0 a Popoli. Partita conclusa tra le polemiche a causa delle espulsioni giallorosse rifilate a Bisegna, Incerto e Di Giandomenico.

Pesante poker subito, infine, dal Real Carsoli sul campo del Villa Santangelo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Maturità 2019, ecco le tracce della prima prova

Tra gli autori Ungaretti e Sciascia, per il tema di attualità proposti Carlo Alberto Dalla Chiesa e ...
Redazione IMN

Prevenzione contro gli incendi boschivi: Avezzano si arma, ecco l’ordinanza del sindaco per combattere il pericolo

Gioia Chiostri

Santa Croce, il giudice del lavoro ha detto sì: gli ex dipendenti dovranno percepire TFR e la mensilità di settembre

Gioia Chiostri