INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Prima vittoria messa in cassaforte dall’Avezzano Rugby

Una vittoria sofferta, guadagnata con sacrificio sul campo, è stata quella suggellata dalla prima squadra del Rugby avezzanese.

Con il risultato di 20 a 23, infatti, l’Avezzano Rugby ha vinto la prima partita del campionato nazionale di serie B contro la Rugby Roma.

«È stata una partita difficile – ha commentato il capitano dei gialloneri, Roberto Lanciotti- ma alla fine abbiamo dimostrato di essere una squadra concentrata ed unita soprattutto nei momenti di difficoltà».

Le mete sono state realizzate nel primo tempo dalla terza linea Michele Costantini e dal centro Federico Mari. Nel secondo tempo, invece, a siglare la meta della vittoria è stato Alessio Mancinelli.

Da sottolineare, oltre all’esordio del centro Marco Cesarini, anche l’ottima prestazione della seconda linea Antonio Cofiini che si è procurato il calcio di punizione realizzato dal capitano Lanciotti.

«Era importante partire con il piede giusto – ha dichiarato lo storico allenatore degli orsi marsicani, Alberto Santucci – era fondamentale vincere – ha concluso – ma in settimana sarà necessario sistemare alcune situazioni di gioco».

Per quanto riguarda le giovanili l’under 16 ha mancato l’obiettivo della promozione in élite perdendo contro il Frascati, nonostante le ottime prestazioni dell’ultimo anno.

L’under 18 ha perso in casa contro il Benevento nell’ambito della prima partita del campionato nazionale élite.

L’Avezzano Rugby non poteva inaugurare in un modo migliore la nuova stagione in serie B.

Foto di: e20oggi.it

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

5G, WWF Abruzzo: “Fare verifiche su possibili danni a salute e ambiente”

La tecnologia del 5G divide. Alza la voce il WWf Abruzzo: "Assurdo non ascoltare pareri medici e ...
Redazione IMN

Sequestrate 8 opere d’arte: evitata l’immissione sul mercato di opere false

Gioia Chiostri

La nuova scuola antisismica di Magliano dei Marsi

Inaugurazione il 5 ottobre alle ore 11.00
Redazione IMN