INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Preso con gasolio agricolo rubato, denunciato

Giovane denunciato in stato di libertà per ricettazione e per l'evasione delle imposte sulla produzione e sui consumi

Si sono accorti che qualcosa non andava i carabinieri della Stazione di Casalincontrada, quando il 37enne macedone, fermato per un normale controllo alla circolazione stradale, cercava in tutti i modi di evitare un accertamento più approfondito.

Intuendo che potesse nascondere droga o altro, i militari perquisiscono lui e la macchina, e trovano numerose banconote di piccolo taglio.

Poi l’uomo non riusciva a calmarsi, quindi la perquisizione è stata estesa anche alla sua abitazione: qui, però, i carabinieri trovano, invece della presunta droga, una tanica con 125 litri di gasolio “agricolo” che di solito viene utilizzato per i mezzi impiegati nella lavorazione della terra, ma può anche essere utilizzato in macchine di vecchio tipo, per eludere le accise nazionali sui carburanti, in quanto molto meno caro.

A quel punto il macedone viene denunciato in stato di libertà per ricettazione e per l’evasione delle imposte sulla produzione e sui consumi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Teatro dei Marsi: appuntamento con “Yves Montand. Un italiano a Parigi”

Alle 21 in scena lo spettacolo di Gennaro Canavacciuolo
Redazione IMN

Neve e gelo: un quarto della regione senza elettricità

Redazione IMN

Asl 1: 500mila per attribuzioni fasce economiche superiori

Vittoria dei sindacati: "Riconosciuto diritto a circa 600 lavoratori del comparto"
Redazione IMN