INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Prende a sprangate il manutentore del giardino

Il fatto è avvenuto ieri a Villetta Barrea. La vittima della presunta aggressione, un signore anziano, dopo aver ricevuto un colpo sulla nuca, si è diretto a piedi in Caserma, dai Carabinieri. Per lui prognosi di 12 giorni.

Carabinieri Castel di Sangro

Ieri, a Viletta Barrea, all’interno di un giardino condominiale, sarebbe scoppiata una lite abbastanza violenta fra due anziani del posto, per futili motivi. I due, quasi della stessa età, avrebbero di fatti incominciato a litigare per questioni connesse alla cura dell’erba della zona verde del condominio.

Uno dei due, furibondo, avrebbe afferrato una spranga trovata lì a terra e poi avrebbe colpito l’altro anziano – il manutentore del giardino del palazzo condominiale – sulla nuca.

La vittima ha cominciato a sanguinare dalla testa e in quel modo si è subito diretta dai carabinieri, in caserma a piedi, poiché poco distante dal luogo dell’aggressione.

A quel punto, i militari, non appena visto lo stato dell’uomo e ascoltata la sua testimonianza, si sono diretti nel condominio teatro del fatto, dove hanno raccolto anche altre sommarie informazioni dal presunto aggressore, il quale ha asserito di essere stato minacciato dal manutentore del giardino, con tanto di motosega.

Curato dai sanitari del Pronto Soccorso di Castel Di Sangro, l’anziano colpito ha riportato una prognosi di 12 giorni. Nessuno dei due, comunque, ha ancora sporto denuncia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Prosegue il mercato dell’Avezzano Calcio

Il club annuncia Staffa come ds, Traini sarà il nuovo dg. Si cerca un attaccante da doppia cifra
Redazione IMN

“La sfida è vaccinare il 70% della popolazione mondiale”

Le parole del Ministro alla Salute, Speranza. "Dobbiamo prevenire l'insorgenza di altre varianti ...
Redazione IMN

A24/A25: chiesto processo anche per Carlo Toto

Inchiesta sullo stato strutturale dei ponti e dei viadotti del tratto aquilano delle due ...
Redazione IMN