INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Premio Speciale IZSAM G.Caporale: sensibilizzazione sul tema del rapporto uomo-animale

Quest’anno il Premio Speciale IZSAM G. Caporale per un filmato sulla relazione uomo-animale spegne le sue prime 10 candeline. Nel 2010 l’ente ha deciso di istituire il Premio Speciale all’interno del Premio Internazionale della Fotografia Cinematografica ‘Gianni Di Venanzo’. Obiettivo è veicolare la conoscenza e la sensibilità nei confronti degli animali e del loro benessere attraverso il mezzo comunicativo del cinema, sensibilizzando l’opinione pubblica sugli effetti della complessa interazione tra persone e animali negli ambienti di vita contemporanei: un tema oggi più che mai centrale per i consumatori europei divisi tra etica e scienza e, soprattutto, sempre più attenti alle condizioni di vita degli animali impiegati in ambito scientifico, sperimentale e terapeutico, in attività commerciali, in contesti ricreativi, didattici ed educativi.

Il X Premio Speciale IZSAM G. Caporale è indirizzato agli studenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado e delle Università. Sono ammessi filmati di una durata che va da 3 a 15 minuti. Non ci sono limitazioni in merito alla forma artistica degli audiovisivi che possono essere di stampo documentaristico o cinematografico. Il primo Premio quest’anno è stato aumentato e consiste in 1.000 euro a titolo di parziale rimborso spese.

I filmati devono essere spediti, o consegnati a mano, entro venerdì 20 settembre 2019 a: Comunicazione Istituzionale – Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise ‘G. Caporale’ – Campo Boario – 64100 Teramo. Bando e scheda d’iscrizione sono disponibili sul sito dell’IZSAM.

Fonte Asipress 

Foto di: GiulianovaNews

Altre notizie che potrebbero interessarti

Incontri istituzionali per il sindaco di Tagliacozzo: ieri giornata dedicata ad importanti visite

Redazione IMN

Va in arresto cardiaco durante una cena con le amiche: l’intervento coraggioso di un volontario fa evitare il peggio

Maurizio Di Cintio

La tradizionale Fiera di Santo Stefano ad Avezzano: tempo clemente, gente e qualche negozio aperto in centro

Maurizio Di Cintio