INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Premio Giustolisi: Roccaraso e Capistrello comuni partner

Vincono il giornalismo d’inchiesta e l’alta qualità di informazione

Il Premio dedicato alla memoria di Franco Giustolisi, uno dei più noti giornalisti d’inchiesta italiani a cinque anni dalla sua scomparsa, ha toccato alcuni di quei luoghi teatri di stragi nazifasciste e oggetto delle inchieste del giornalista tra cui vi sono anche Capistrello e Roccaraso.

La premiazione con annessa cerimonia si svolgerà il 13 gennaio 2020 a Roma, alla sala Koch del Senato e vedrà l’assegnazione del premio Franco Giustolisi “Giustizia e verità” a Federica Iezzi de Il Manifesto, per l’inchiesta su immigrazione da Somalia ai Balcani, ex aequo a Lorenzo Cremonesi del Corriere della Sera per “Sulle orme di Padre Dall’Oglio”, a Giulio Mola del Quotidiano nazionale per l’inchiesta “Sport malato”.

Il Premio speciale “Franco Giustolisi – Fuori dall’armadio- Senato” è stato attribuito a Valerio Cataldi per “Narcotica” e tanti altri premi che saranno svelati durante la cerimonia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Vicenda buco nero Cam, Mazzocchi: «Chi ci ha preceduto avrebbe dovuto vigilare»

Redazione IMN

Liceo musicale, ci siamo: «Dopo anni di battaglie anche la Marsica avrà questa opportunità»

Redazione IMN

Insegue 26enne con una forbice dopo la lite in un bar: fermato dalla Polizia

Redazione IMN