INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Pratola Peligna, imprenditore accoltellato in pieno centro per una lite amorosa

Tentato furto Mercedes Avezzano

Una lite scoppiata ieri nel tardo pomeriggio, più o meno verso le 17:00, nella zona centrale di Pratola Peligna. Un 50enne albanese dopo essere stato colpito alla testa con un coltello ha tentato la fuga ma nel dirigersi verso casa si è accasciato al suolo. L’aggressore sarebbe un suo connazionale, più o meno coetaneo ed il movente di tale crudeltà sarebbe a sfondo passionale; la tesi più avvalorata vede una donna contesa dai due uomini ma si attendono accertamenti sulla questione. Stando a quanto riportato stamane da ‘Il Centro’, il fatto è accaduto nei pressi dell’ex Cinema D’Andrea, nell’area tra la tabaccheria e il bar del paese. Il tutto è avvenuto sotto gli occhi di passanti e bambini che transitavano su quella strada; ad intervenire tempestivamente un’ambulanza del servizio 118 che ha immediatamente trasportato l’uomo all’ospedale di Sulmona. La vittima ha riportato una profonda ferita da taglio sulla testa ed è stata subito sottoposta ad intervento chirurgico; fortunatamente è fuori pericolo di vita. A svolgere le dovute indagini per appurare le cause sono i carabinieri di Sulmona.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Blitz dei Nas in Abruzzo contro l’abusivismo sanitario: chiusa una casa di riposo

Redazione IMN

L’Aquila, primo caso di Loiasi: individuata una malattia rara su un nigeriano di 27 anni

Redazione IMN

Incentivi turistici per l’area del Cratere: oggi incontro-confronto tecnico sulle nevi di Ovindoli

Redazione IMN