INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Pozzo idrico a Rocca di Botte quasi ultimato

L'intervento consentirà agli utenti della Piana del Cavaliere di ricevere l'acqua diretta h24

Quasi ultimati i lavori del pozzo di Rocca di Botte, che dovrebbe aumentare la condotta idrica del cam a servizio dei Comuni della Piana del Cavaliere.
Studi condotti dall’Università dell’Aquila hanno previsto che, con questo intervento, tutti gli utenti potranno avere l’acqua h24, mentre oggi, alcune abitazioni, ricevono l’acqua diretta per sole due ore al giorno. Si risolverà, dunque, il problema della grande sete nel carseolano.

I lavori per la realizzazione del pozzo ed il collegamento con la conduttura idrica, sono iniziati circa un anno fa e sospesi dall’emergenza Coronavirus. L’intervento è stato finanziato dalla Regione, per un ammontare complessivo di 1 milione e 200 mila euro.

Il pozzo è profondo 400 metri ed è stato scavato nel Comune di Rocca di Botte, al di sotto del quale si trova una grande portata d’acqua.

Soddisfazione per l’opera idraulica è espressa dal sindaco di Carsoli, Velia Nazzarro, che ne sottolinea l’importanza per tutto il territorio.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Corcumello: alla scoperta di ciò che c’è, ma che non si vede

Redazione IMN

A Teramo si accendono i riflettori: arrivano le tappe di Miss Grand Prix e Mister Italia

Redazione IMN

VIDEO. LFoundry e Rsu di Stabilimento, ieri l’incontro: si intraprende un percorso ex novo assieme fatto di obiettivi da centrare

Gioia Chiostri