INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Polizia interviene per lite in famiglia, un arresto per droga

Arrestato un 40enne pescarese

Ieri sera la Polizia di Pescara è intervenuta in viale Bovio per una lite in tra alcuni familiari. Giunti sul posto gli agenti si sono frapposti tra due fratelli per evitare la possibile degenerazione della controversia. Nel corso dell’intervento i poliziotti della Squadra Volante hanno appreso che uno dei due fratelli, poi identificato per D.B.D. 40enne pescarese, deteneva in casa della sostanza stupefacente. Due poliziotti, mentre si apprestavano a perquisire l’abitazione, sono stati aggrediti da D.B.D. nel tentativo di disfarsi dello stupefacente. Gli agenti lo hanno bloccato riportando lesioni poi giudicate guaribili in 5 giorni. All’interno dell’appartamento i poliziotti hanno trovato un bilancino elettronico, un involucro di plastica con 17 grammi di marijuana e nella stanza da letto una serra artigianale con 2 piante di marijuana e 4 bottiglie di concime. Al termine delle formalità è stato arrestato e posto ai domiciliari per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché per detenzione di droga ai fini dello spaccio.

Altre notizie che potrebbero interessarti

LFoundry, Fiom L’Aquila: «Deludente l’incontro al Ministero»

Redazione IMN

Centro Italia Nuoto, i fratelli Di Berardino convocati al meeting nazionale di Scanzano Jonico

Redazione IMN

Calcio, ecco le domande di ammissione alla categoria superiore

Paterno spinge per l'Eccellenza, Tagliacozzo spera nella Promozione
Redazione IMN